L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Domenica, 19 novembre 2017 ore 22:15
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Raro esempio di onestà di uno studente Erasmus

Studenti Erasmus mundusUno studente Erasmus dell'Università di Siviglia, appena giunto a Palermo, è stato protagonista di un gesto di grande onestà. Martedì scorso si è presentato presso l'Ufficio Relazioni Internazionali, dicendo che aveva appena ritrovato un portafogli in viale delle Scienze. Una volta apertolo per potere rintracciare il proprietario, i dipendenti dell'ufficio si sono resi conto che il portafogli conteneva 210 Euro, oltre al documento di identità e ad altri effetti personali. Nel giro di pochi minuti, lo studente che aveva smarrito il portafogli è stato rintracciato tramite la banca dati dell'Università ed è entrato nuovamente in possesso di quanto temeva di avere irrimediabilmente perso.
“Il ragazzo straniero – dicono i funzionari dell’Ufficio Relazioni Internazionali - meriterebbe il riconoscimento di crediti solo per questo gesto”.