L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Sabato, 20 luglio 2019 ore 01:18
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

“Nuovi orizzonti della diagnosi prenatale” Il dipartimento materno-infantile presenta le sue attività

policlinico giacconeL’evento è organizzato per l’8 maggio alle 11 nell’Aula Maneschi. Tra gli argomenti che si tratteranno, sarà presentato l’ambulatorio per lo screening della preeclampsia aperto a tutte le donne gravide

L’8 maggio il Dipartimento Materno-Infantile del Policlinico universitario di Palermo Paolo Giaccone presenterà le attività svolte, in particolare quelle dell’ambulatorio per lo screening della preeclampsia, una complicanza pericolosa che si può presentare nelle donne in gravidanza.  Proprio qui è attivo il primo centro pubblico per lo screening della preeclampsia, nota anche come “gestosi”, caratterizzata da ipertensione, proteinuria ed edema in una donna gravida. Questa sindrome in Europa complica il 5% delle gravidanze, percentuale che è destinata ad aumentare a causa dell’aumento dell’età materna, dell’obesità e della maggiore prevalenza delle malattie croniche come il diabete.
L’ambulatorio dedicato allo screening della preeclampsia, diretto dal professore Giovanni Corsello e gestito dal direttore della U.O.C. di Ostetricia, il  professore Renato Venezia, si avvale della collaborazione di numerosi specialisti, come  Fulvio Corselli, Giuseppe Mocera, Vincenzo Minnella, Fulvio Mannino, e dell’indispensabile contributo del Laboratorio Centrale del Policlinico, diretto dal professore Marcello Ciaccio.
L’ambulatorio è aperto a tutte le donne gravide e ad esse viene offerto, nella stessa occasione, la possibilità di eseguire lo screening della sindrome di Down.
L’appuntamento è quindi fissata per le 11 nell’Aula Maneschi (via Alfonso Giordano, 3) con un incontro sul tema “Nuovi orizzonti della diagnosi prenatale”.
L’evento inizierà coi saluti di Giovanni Corsello, direttore del Dipartimento Materno-infantile, Carlo Picco, Commissario AOUP “Paolo Giaccone”, Francesco Vitale, presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia, Fabrizio Micari, Rettore dell’Università degli Studi di Palermo. Interverranno Renato Venezia, direttore UOC Ginecologia ed Ostetricia  su “Attualità e prospettive della diagnosi prenatale”, Fulvio Corselli, Consulente Diagnostica Prenatale, UOC Ginecologia ed Ostetricia che tratterà "Lo studio ecocardiografico fetale e lo screening della preeclapsia",  Marcello Ciaccio, Direttore del Dipartimento di Diagnostica di Laboratorio sul "Il ruolo della medicina di laboratorio", Maria Piccione, Direttore UOC di Genetica Medica che si occuperà de "La consulenza genetica prenatale".