L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Domenica, 19 novembre 2017 ore 22:20
testata Telecampus 50 1336

Al via la ristrutturazione dell’ex Consorzio Agrario in via Archirafi

consorzio agrario via archirafiDisco verde per i lavori per la ristrutturazione dell’ex Consorzio agrario di via Archirafi per la realizzazione di un Campus di “Biotecnologie, salute dell’uomo e Scienze della vita”. I lavori che sono stati consegnati all’impresa il 18 ottobre scorso, interesseranno il corpo A (mentre sono ancora in corso di espletamento le gare d’appalto per i corpi B e C), dureranno mille giorni, al termine dei quali l’Università degli Studi di Palermo potrà disporre di una superficie di 4.600 metri quadrati che saranno destinati a laboratori all’avanguardia nel campo della chimica farmaceutica, oltre a nuovi spazi per i docenti e gli studenti.
La ristrutturazione, finanziata con la delibera del CIPE 78/2011, prevede un importante intervento di consolidamento delle fondazioni e di adeguamento sismico. Inoltre saranno realizzati i lavori relativi agli impianti tecnologici per supportare l’attività di ricerca dei laboratori.
Ad eseguire i lavori il Raggruppamento d’impresa Research, consorzio stabile Scarl di Napoli e l’impresa Fenix consorzio stabile consortile S.r.l. di Bologna, che si sono aggiudicati l’appalto per un netto contrattuale di 9.312.528,13 euro, su un importo a base d’asta di 9.983.086,83 euro. Il direttore dei lavori è l’ing. Antonio Sorce e l’arch. Costanza Conti, Responsabile del Settore Restauri architettonici, è il Responsabile Unico del Procedimento.

 

Tags: Top sidebar A