L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Domenica, 18 novembre 2018 ore 19:33
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Cordoglio dell'Ateneo di Palermo per la scomparsa di Tullio De Mauro

prof Tullio De MauroIl Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, prof. Fabrizio Micari, esprime a nome suo e di tutto l’Ateneo il più sentito cordoglio per la scomparsa del prof. Tullio De Mauro. “Ricordiamo con orgoglio – ha commentato il Rettore Micari – che nel 1967/68 Tullio De Mauro ha ricoperto la prima Cattedra italiana di Linguistica Generale presso la Facoltà di Magistero della nostra Università. Nel nostro Ateneo è ancora attivo un gruppo di studiosi che, direttamente o indirettamente, si collegano al suo insegnamento."
Giovanissimo cattedratico aveva già al suo attivo pubblicazioni fondamentali su cui si sono formate generazioni di linguisti e filosofi del linguaggio, non solo in Italia, come Storia linguistica dell’Italia unita del 1963 e Introduzione alla semantica del 1965, opere tradotte in più lingue e di larga circolazione internazionale.
Suo fratello Mauro, giornalista de "L'Ora" di Palermo, scomparve il 16 settembre 1970 vittima della mafia.