L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Consegnate le pergamene dei Master finanziati dal Fondo sociale europeo

LagallaSi è svolta nel cortile dello Steri, nell’ambito di “Univercittà”, la cerimonia di consegna delle pergamene ai giovani che hanno conseguito i master universitari di secondo livello finanziati dal Fondo sociale europeo.
“La consegna degli attestati dei Master universitari di II livello - ha affermato il rettore Roberto Lagalla (nella foto) nel corso della cerimonia - ha un valore profondo, perché intendiamo premiare il talento e la vocazione professionale di ciascuno di voi".
Il rettore ha evidenziato anche il fatto che molti giovani sono costretti ad emigrare facendo perdere capitale intellettuale che di conseguenza viene assorbito da Paesi stranieri. “Eppure - sostiene il Rettore - questa è una terra a cui non manca proprio nulla. Manca solo un progetto e quella centralità del sistema capace di raggiungere un’efficiente risultato che possa garantire una strada certa e giusti meriti a chi ha tanto lottato. Con tale impegno manifestato intendiamo privilegiare nei nostri giovani, la “logica della competenza” e non “dell’appartenenza” – ha proseguito il rettore - auguro loro che le conoscenze maturate, possano far sì che il prossimo sia un futuro ricco di soddisfazioni da poter cogliere qui in Sicilia, perché se partire talvolta è un “diritto”, restare può essere anche “dovere”.
La delegata al Coordinamento delle attività connesse alla pianificazione, organizzazione e gestione dei master di Ateneo, la professoressa Maria Crescimanno, ha sottolineato come tale manifestazione sia il momento conclusivo di un iter intenso e impegnativo, iniziato nel 2009.