L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Il 21 aprile giornata studio sul sociale e sull'integrazione linguistica

Scuola stranieri migrantiSi svolgerà il 21 aprile alle 9, presso l’Aula Magna del Centro Linguistico di Ateneo, la giornata di studio sul sociale e sull’integrazione linguistica attraverso la migrazione: l’inglese come lingua franca.
L’evento è organizzato dal Dipartimento di Studi umanistici dell'Università di Palermo nell'ambito del dottorato di ricerca in "Studi Letterari, linguistici e filologici-storico-culturali".
Le presentazioni rientreranno nelle seguenti aree di ricerca: linguistica, educazione plurilinguistica e multiculturale, identità bilingue e plurilingue, sociolinguistica, test di lingua, inglese lingua franca nel contesto dell'immigrazione, integrazione politica, sociale e linguistica nei paesi europei.
Introdurranno Laura Autieri, capo del Dipartimento di Studi umanistici dell’Università di Palermo, e di Mari D’agostino, coordinatore e direttore di ITRA e Docente di linguistica italiana. Di seguito interverranno:  Piet Van Avermaet, professore di linguistica dell’Università di Ghent su “Language and integration policies in europe. Trends and social impact”; Patrizia Ardizzone, docente di inglese dell’Università di Palermo su “New perspectives in language education in italy: from bilingualism to plurilingualism?”; Lorenzo Dentici, docente di Diritto del lavoro e avvocato, Università di Palermo su “Integrazione sociale, lavoro e immigrazione dalla prospettiva giuridica”; Giuseppe Paternostro e Adele Pellitteri, docenti di Linguistica italiana dell’Università di Palermo su “Lingue migranti e integrazione linguistica”; Jaana Simapanen, dottorando e coordinatore didattico del CLA su “Language testing: on fairness and ethics”; e Alessandra Rizzo, docente di Lingua e Traduzione dell’Università di Palermo su ”English as lingua franca and its impact on migrant narratives”. Per ulteriori informazioni, contattare This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.