L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

testata Telecampus 50 1336

Gran Vía Madrid 1Selezione per viaggi e soggiorni di studio degli studenti

Gli studenti dell’Ateneo palermitano avranno l’opportunità di arricchire la propria preparazione con la possibilità di effettuare viaggi presso Università, Istituzioni pubbliche o private e aziende italiane o straniere. A tal fine verrà loro assegnato un contributo finanziario, per le spese di soggiorno e di trasferimento per e dalla sede di destinazione.
Il periodo finanziabile non può essere inferiore a 15 giorni e superiore a 2 mesi ad eccezione dei soggiorni già previsti in convenzione e/o accordi stipulati e  deve avere l'obiettivo di approfondire le
tematiche coerenti con il percorso formativo dello studente.
Coloro che vogliono aderire devono proporre un progetto formativo che deve essere approvato dal Consiglio del Corso di studi e formalmente accettato dall’ istituzione ospitante.
Possono partecipare tutti gli studenti iscritti ad un corso di studio, attivato presso le Scuole dell’Università degli Studi di Palermo,non oltre il secondo anno fuori corso, che alla data di scadenza dell'avviso abbiano acquisito:  90 CFU se iscritti a corsi di laurea triennale; 60 CFU se iscritti oltre il primo anno a corsi di laurea magistrale; 30 CFU se iscritti al primo anno di corsi di laurea magistrale; 150 CFU se iscritti a corsi di laurea magistrale a ciclo unico.
L’entità del contributo è stabilita sulla base del merito e può variare in relazione al costo della vita del paese di destinazione ed alla durata del soggiorno.
Per soggiorni in Italia è previsto un rimborso fino a 375,00 euro per ogni quindici giorni di permanenza; per soggiorni in Europa fino a  500,00 euro per ogni quindici giorni di permanenza; per soggiorni intercontinentali un rimborso fino a 625,00 euro per ogni quindici giorni di permanenza.
La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere compilata utilizzando l’applicativo online disponibile sul sito www.unipa.it, accedendo al portale degli studenti, entro le ore 24,00 del 27 maggio.

 

Città Universitaria di Palermo, la mensa Santi Romano cambia volto. Inaugurati i nuovi servizi di ristorazione Ersu

  Studenti universitari, aria nuova in sala mensa. La Regione finanzia il restyling del locali, diverse linee di ristorazione, spazi da utilizzare anche fuori l’orario dei pasti, un’App per la prenotazione e la programmazione dell’alimentazione, un progetto alimentare basato sulla dieta mediterranea, attraverso prodotti freschi e di stagione preparati secondo ricette tradizionali. segue

Presentato il progetto Pass accademico delle qualifiche dei rifugiati

Si tratta di uno strumento che, attraverso lo sviluppo di una procedura innovativa di riconoscimento, permette di valutare le qualifiche e di ricostruire il percorso di studio dei titolari di protezione internazionale, anche quando la documentazione è frammentaria o manca del tutto Un'altra iniziativa dell'Università di Palermo che evidenzia lo spirito di accoglienza e la vocazione... segue

“Vietato essere sbracati!” L’appello del professore per un abbigliamento decoroso, soprattutto agli esami. Cosa ne pensano gli studenti universitari

“Vietato essere sbracati!” L’appello del professore per un abbigliamento decoroso, soprattutto agli esami. Cosa ne pensano gli studenti universitari Avere un "abbigliamento consono e decoroso del contesto accademico" soprattutto in occasione degli esami: l'appello del professore Francesco Cappello, ordinario di Anatomia umana del dipartimento di Biomedicina sperimentale e Neuroscienze cliniche, non ha lasciato indifferenti gli studenti dell'Ateneo Palermitano, che... segue