L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

testata Telecampus 50 1336

Volontariato / “Angeli per un giorno”, custodi di bambini in difficoltà

FAI COME CREDI - programma webRadio condotto da Antonella Mulé con Padre Riccardo Garzari

Ai microfoni di Ldf, Annalisa Vassallo e Michele Aiello, due giovani universitari coinvolti a Palermo in un progetto a respiro nazionale dedicato a bambini che vivono in condizioni di marginalità. “Il nostro desiderio – spiega Michele – è dare speranza a questi bambini e offrire un’altra visione della vita rispetto a ciò che loro stanno già vivendo”

Fai come Credi puntata 3"Angeli per un giorno" è un progetto rivolto a bambini che vivono condizioni di difficoltà, di disagio, di marginalità o di povertà, che sono in affidamento presso case-famiglia, centri sociali o degenti in strutture sanitarie. Oltre al lavoro presso case-famiglie, gli Angeli per un giorno organizzano giornate speciali fatte di spettacoli, sorprese e giochi, durante le quali ogni volontario è l’ “angelo custode” di un bambino.
Gli angeli sono, giovani liceali e universitari, volontari, che si impegnano per migliorare la vita di questi bambini in tutta Italia. A Palermo esistono diversi staff che si occupano del progetto, sia in ambito universitario che scolastico.

Ascolta

Presentato il progetto Pass accademico delle qualifiche dei rifugiati

Si tratta di uno strumento che, attraverso lo sviluppo di una procedura innovativa di riconoscimento, permette di valutare le qualifiche e di ricostruire il percorso di studio dei titolari di protezione internazionale, anche quando la documentazione è frammentaria o manca del tutto Un'altra iniziativa dell'Università di Palermo che evidenzia lo spirito di accoglienza e la vocazione... segue

“Vietato essere sbracati!” L’appello del professore per un abbigliamento decoroso, soprattutto agli esami. Cosa ne pensano gli studenti universitari

“Vietato essere sbracati!” L’appello del professore per un abbigliamento decoroso, soprattutto agli esami. Cosa ne pensano gli studenti universitari Avere un "abbigliamento consono e decoroso del contesto accademico" soprattutto in occasione degli esami: l'appello del professore Francesco Cappello, ordinario di Anatomia umana del dipartimento di Biomedicina sperimentale e Neuroscienze cliniche, non ha lasciato indifferenti gli studenti dell'Ateneo Palermitano, che... segue

Cinque tirocini presso la Banca d'Italia, domande entro il 26 luglio

La Banca d’Italia avvierà 5 tirocini extracurriculari presso la Segreteria tecnica dell’Arbitro Bancario Finanziario rivolti a studenti in possesso della Laurea in Giurisprudenza. L’esperienza avrà la durata di 6 mesi e sarà avviata da ottobre 2019 nella sede di Palermo, in via Cavour 131/a. "L’iniziativa - come si legge nell'avviso di selezione - è diretta a favorire l’integrazione... segue