L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

testata Telecampus 50 1336

Volontariato / “Angeli per un giorno”, custodi di bambini in difficoltà

FAI COME CREDI - programma webRadio condotto da Antonella Mulé con Padre Riccardo Garzari

Ai microfoni di Ldf, Annalisa Vassallo e Michele Aiello, due giovani universitari coinvolti a Palermo in un progetto a respiro nazionale dedicato a bambini che vivono in condizioni di marginalità. “Il nostro desiderio – spiega Michele – è dare speranza a questi bambini e offrire un’altra visione della vita rispetto a ciò che loro stanno già vivendo”

Fai come Credi puntata 3"Angeli per un giorno" è un progetto rivolto a bambini che vivono condizioni di difficoltà, di disagio, di marginalità o di povertà, che sono in affidamento presso case-famiglia, centri sociali o degenti in strutture sanitarie. Oltre al lavoro presso case-famiglie, gli Angeli per un giorno organizzano giornate speciali fatte di spettacoli, sorprese e giochi, durante le quali ogni volontario è l’ “angelo custode” di un bambino.
Gli angeli sono, giovani liceali e universitari, volontari, che si impegnano per migliorare la vita di questi bambini in tutta Italia. A Palermo esistono diversi staff che si occupano del progetto, sia in ambito universitario che scolastico.

Ascolta

Al Policlinico un centro d’eccellenza di ricerca e lotta ai tumori

Ricerca sulle cellule e lotta ai tumori.Al Policlinico un centro d’eccellenza C’è un’eccellenza tutta siciliana che ha analizzato il complesso comportamento delle cellule del sistema immunitario. Il laboratorio di immunologia dei tumori dell’Università è una piccola realtà di ricerca dal cuore grande, grazie all’impegno e alla passione di un team di ricerca tutto siciliano. Il Centro, nato nel 2010... segue

| scritto da: | categoria: Telecampus 65

Università di Palermo, virus a Medicina. Il Preside prescrive Linux

Virus, trojan, malware: a Palermo, Medicina sceglie Linux. Nonostante le precauzioni, tra i luoghi fisici dove è più facile “prendere un virus” virtuale ci sono gli uffici, le aule e i laboratori informatici, veri e propri focolai d’infezione. segue

| scritto da: Dario Fidora | categoria: Telecampus 65

Rapporto Almalaurea 2018 sul profilo e sulla condizione occupazionale dei laureati dell’Università di Palermo

Il Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea ha presentato questa mattina il XX Rapporto sul Profilo e sulla Condizione occupazionale al Convegno “Mutamenti strutturali, laureati e posti di lavoro”.“L’analisi dei dati del Rapporto AlmaLaurea – commenta il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, prof. Fabrizio Micari – conferma la solida base della formazione e della didattica erogata dal nostro Ateneo. L’86%... segue

| scritto da: Dario Fidora | categoria: Telecampus 65