Giovedi, 29 febbraio 2024 ore 12:32
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Italia, Italia... di terra bella e uguale non ce n'è

Programma webRadio (durata 26:44) condotto da Alessio e Ninni Palma, con Salvo Allotta

Frequenza disturbata, format di intrattenimento scherzosamente musicale, culturale  e di attualità

Il programma punta sulla leggerezza e sul comedy show, dando un ritmo veloce,  arricchito con sketch brevi e studiati, con personaggi improbabili inventati dagli autori,  pieni di irriverenza e divertimento,  non tralasciando la buona musica e l'informazione imparziale

Frequenza disturbata Avviso ai naviganti: "Benvenuti nella Frequenza Disturbata, dove si va fuori dagli schemi convenzionali.
Qui tutto è imprevisto, spesso su ciò che accade in studio è meglio non vedere, sentire o parlare. Se volete la classica radio con conduttori educatini e precisi e notizie di attualità soprattutto di sport o politica, allora cari ascoltatori, non esiste posto più sbagliato per voi."

Amo la radio perchè arriva dalla gente | entra nelle case | e ci parla direttamente | e se una radio è libera | ma libera veramente | mi piace ancor di più | perché libera la mente. (Radio - Eugenio Finardi)
Frequenza disturbata - prima puntata
 
ASCOLTA IL PROGRAMMA
Se il tuo browser non visualizza il player qui sopra, ascolta il programma cliccando sul link che segue
Frequenza disturbata - condotto da Alessio e Ninni Palma, con Salvo Allotta

Seguite FREQUENZA DISTURBATA anche sui social
Facebook: https://www.facebook.com/frequenzadisturbata
Instagram: https://www.instagram.com/frequenzadisturbata/
Twitter: https://twitter.com/Freq_disturbata
Ask: http://ask.fm/frequenzadisturbata

 

Tags: LdF News

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.