Giovedi, 18 luglio 2024 ore 16:26
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Programma webRadio (durata 24:53) condotto da Antonella Mulé

Alla ricerca della propria vocazione. 
Un percorso di discernimento per giovani

Ai microfoni di Ldf, per la seconda puntata della rubrica “Fai come credi”, la testimonianza di due giovani donne, una mamma, Antonella La Russa e una consacrata, Agata Pinkosz. Entrambe collaborano al percorso di discernimento vocazionale “Conosci Samuele”, organizzato ogni anno dalla diocesi e che coinvolge anche numerosi studenti universitari.

Fai Come Credi 2 padre Riccardo GarzariIl percorso “Conosci Samuele” prosegue l’attività intrapresa per diversi anni dal beato Pino Puglisi nell’ambito del discernimento vocazionale. Antonella La Russa: “Il nostro compito non è quello di dare risposte certe ai dubbi dei giovani, ma di accompagnarli lungo il percorso di discernimento”. Per ogni incertezza nel proprio percorso di vita gli studenti universitari hanno anche la possibilità di incontrare ogni giovedì mattina padre Riccardo presso la Cappellania universitaria, edificio 14, in viale delle Scienze.

Con gli occhi bene aperti | chiediamo un po' d'amore | alla persona che vorremmo fare rimanere | e ci facciamo male | se la pressione sale | poche parole e ci precipita il morale giù | cos'è che ci trascina fuori dalla macchina | cos'è che ci fa stare sotto ad un portone. | Cosa ci prende | cosa si fa | quando si muore davvero | MISTERO (Enrico Ruggieri - Mistero)
Antonella Mule Padre Riccardo webRadio Fai come credi 2
 
ASCOLTA IL PROGRAMMA
Se il tuo browser non visualizza il player qui sopra, ascolta il programma cliccando sul link che segue
Dal Campus - con Antonella Mulé

 

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.