L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Sabato, 16 dicembre 2017 ore 00:20
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Festival Internazionale del gelato artigianale Sherbeth, il premio “Innovazione” al Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agroalimentari

gelato750x464“Per l'apporto scientifico e il prezioso lavoro di ricerca condotto con l'utilizzo di materie prime di assoluta qualità e nella valorizzazione delle eccellenze del territorio applicato al comparto della gelateria artigianale”.
Con questa motivazione il Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agroalimentari (STAL), presso il Dipartimento SAAF presieduto dal prof. Stefano Colazza, ha avuto assegnato il premio “Innovazione” in occasione del Festival Internazionale del gelato artigianale “Sherbeth” che si è svolto a Palermo dal 28 settembre al 1 ottobre scorso. Del gruppo facevano parte Giuliana Cinquemani, studentessa STAL-UniPa, Alessio Ciminata, studente STAL-UniPa, Agnese Terranova, studentessa STAL-UniPa, Candida Pellizzoli, Scuola Italiana di Gelateria, Arnoldo Conforto, direttore di produzione Sherbeth Festival e Nicola Francesca, Vice Cordinatore STAL-UniPa.
Il Corso di Studio in Scienze e Tecnologie Agroalimentari ha lo scopo di preparare laureati con buone conoscenze di base, applicative e capacità professionali che garantiscano una visione completa delle problematiche degli alimenti e bevande dalla loro produzione al consumo.
Il Corso di Studio si pone come obiettivo, in una visione di tutela della qualità e della tipicità degli alimenti, la formazione di personale qualificato in grado di svolgere compiti tecnici nella gestione e controllo delle attività di trasformazione, conservazione, distribuzione e commercializzazione di alimenti e bevande, capace di conciliare economia ed etica, come pure di intervenire con misure atte a garantire la sicurezza, igiene, qualità e salubrità degli alimenti, a ridurre gli sprechi e l'impatto ambientale.