L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Lunedi, 14 ottobre 2019 ore 15:10
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Master in "Assistenza infermieristica al tavolo operatorio" presso il dipartimento di Discipline chirurgiche, oncologiche e stomatologiche dell’Ateneo Palermitano

studenti unipaL'obiettivo del master annuale è di formare infermieri in grado di fornire adeguata assistenza durante lo svolgimento di attività di chirurgia. Sono 30 i posti disponibili

Scade il 4 maggio il termine per presentare la domanda di ammissione alla selezione per il  master universitario annuale di primo livello in “Assistenza infermieristica al tavolo operatorio",  istituito presso il dipartimento di Discipline chirurgiche, oncologiche e stomatologiche dell’Ateneo palermitano. Sono 30 i posti disponibili.
Potranno partecipare coloro che sono in possesso di laurea in Infermieristica conseguita ai sensi del D.M. 509/1999; titolo di studio universitario per la professione di infermiere di durata triennale, diplomi conseguiti dagli appartenenti alla professione sanitaria di infermiere (Classe L/SNT 01), in possesso del diploma di maturità quinquennale; titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo dal Consiglio scientifico del master ai soli fini dell’iscrizione al corso. Possono, altresì, presentare domanda di ammissione alla selezione gli studenti privi del titolo di laurea richiesto per l’ammissione, ma che ne conseguano il possesso prima della data prevista per l’immatricolazione al corso di master.
L'obiettivo del master è di formare infermieri in grado di fornire adeguata assistenza durante lo svolgimento di attività di chirurgia generale, nelle chirurgie specialistiche e nelle procedure interventistiche. Al termine del percorso formativo lo studente saprà "riconoscere ed utilizzare - come spiegato sul bando - lo strumentario chirurgico disponibile con capacità di coordinamento e sorveglianza nella preparazione delle attrezzature chirurgiche, delle piattaforme elettromedicali e dei farmaci necessari allo svolgimento delle diverse attività chirurgiche".

Le prospettive occupazionali sono rivolte alle strutture pubbliche e private in cui si dovranno effettuare interventi chirurgici o procedure interventistiche, che necessitano di infermieri strumentisti.
Il master è articolato in moduli che includono, lezioni frontali, seminari, incontri di studio, convegni,
visite aziendali, stage, prova finale, per un totale di 60 CFU, 1500 ore di attività.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il bando.