L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Sabato, 22 settembre 2018 ore 22:44
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

All’Orto Botanico arrivano i dinosauri

arrivanoidinosauriLa Serra Tropicale dell’Orto Botanico del Sistema Museale (SiMuA) dell’Università degli Studi di Palermo ospita la manifestazione “Arrivano i Dinosauri”, l’installazione di due fra i più importanti modelli di scheletro di dinosauri al mondo. L’evento organizzato nell’ambito di Palermo città della cultura 2018, dal Museo geologico “Gemmellaro” e dal Sistema museale è previsto nell’ambito delle manifestazioni “Unipa 2018 - “L’Università per la Cultura”.
I visitatori possono ammirare i dinosauri all’Orto Botanico di via Lincoln, 2 a Palermo fino al mese di agosto e da metà settembre al Museo di Geologia “G. G. Gemmellaro“ di corso Tukory, 131, dove verranno collocati definitivamente, rappresentando l’unica mostra permanente di dinosauri per tutto il Centro Sud, eccezione fatta per l’esposizione di un solo scheletro presso il Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche dell’Università di Napoli.
L’esposizione dei due modelli di scheletro di dinosauri, rappresentativi delle specie "Carnotaurus sastrei" e "Thecodontosaurus antiquus", è il risultato dell’impegno sinergico tra l’Orto Botanico e il Museo Gemmellaro che ne ha curato l’acquisizione grazie alla collaborazione scientifica con l’Oertijdmuseum di Boxter in Olanda.
L’istallazione “Arrivano i Dinosauri” è visitabile con lo stesso biglietto d’ingresso all’Orto secondo gli orari di apertura.