L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Mercoledi, 17 luglio 2019 ore 11:13
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Tirocinio per laureati in aziende Avviate misure agevolate

ilLaureato orizzontaleLa Regione Siciliana ha pubblicato l’avviso relativo al programma operativo Sicilia 2020 che potrà contribuire a favorire la crescita occupazionale dei laureati

Misure agevolate di inserimento dei giovani laureati in aziende per svolgere un tirocinio extracurriculare. La Regione Siciliana ha pubblicato l’avviso relativo al programma operativo Sicilia 2020 che potrà contribuire a favorire la crescita occupazionale dei laureati.
L'Ateneo di Palermo ha presentato istanza di partecipazione per essere riconosciuto fra i soggetti promotori dell’iniziativa e procedere con le attività collegate.
Le aziende che affiancheranno l’Ateneo durante il periodo di tirocinio avranno
la possibilità di attivare dei tirocini extracurriculari di “alto profilo professionale”; godranno dell’esonero dal pagamento dell’indennità obbligatoria prevista per l’attività di tirocinio (così come da Direttive Applicative Regionali), in quanto il contributo al tirocinante viene direttamente erogato (previa rendicontazione) dal Dipartimento regionale al Lavoro della Regione Sicilia rivalendosi sui fondi del FSE (Fondo Sociale Europeo). Potranno altresì accedere agli eventuali contributi per l’assunzione del Tirocinante in coerenza con quanto disposto dal POR Sicilia FSE 2014/2020 nel caso in cui il tirocinante venga assunto a tempo indeterminato e a tempo pieno al termine del periodo di tirocinio.
Per usufruire di questa opportunità, occorre inserire le offerte di tirocinio attraverso il portale Almalarea(portale di gestione dei tirocini presso l’Ateneo di Palermo.  L’attivazione del tirocinio è subordinata all’esito delle graduatorie dei tirocinanti che avranno manifestato la propria disponibilità a farne parte.
La graduatoria dei beneficiari sarà pubblicata dal Dipartimento regionale al Lavoro della Regione Sicilia.

Tags: Dal Campus