L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Mercoledi, 17 luglio 2019 ore 11:06
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Il 14 maggio conferimento della Laurea Honoris Causa ad Alberto Angela

palazzo steri2La cerimonia si svolgerà alle 11 nella Sala delle Capriate allo Steri

Grande appuntamento culturale per l’Ateneo palermitano. Il 14 maggio, infatti, verrà conferita la Laurea Magistrale Honoris Causa in “Comunicazione del Patrimonio Culturale” ad Alberto Angela, paleontologo, naturalista, divulgatore scientifico e scrittore. 
La cerimonia si svolgerà  alle 11 nella Sala delle Capriate allo Steri, sede del Rettorato.
Sono previsti i saluti di Fabrizio Micari, rettore dell’Università degli studi di Palermo, Girolamo Cusimano, presidente della Scuola delle Scienze umane e del Patrimonio culturale, Michele Cometa, direttore del Dipartimento Culture e società. Seguirà la lettura della motivazione da parte di Salvatore Vaccaro, coordinatore del Consiglio dei corsi di studi in Scienze della Comunicazione, la laudatio di Serena Marcenò, docente di Filosofia politica e infine la lectio magistralis di Alberto Angela. L’ingresso sarà libero fino ad esaurimento posti.
Nato a Parigi nel1962, Alberto Angela è figlio del famoso divulgatore scientifico Piero Angela e di Margherita Pastore. Sin da piccolo ha accompagnato spesso il padre nei suoi viaggi. Dopo essersi diplomato in Francia, si è iscritto al corso di Scienze Naturali all'università La Sapienza di Roma, dove si è laureato con 110 e lode e un premio per la tesi, poi pubblicata. Ha continuato gli studi frequentando diversi corsi di specializzazione in università americane approfondendo la paleontologia e la paleantropologia. All’attività di studioso bisogna aggiungere la professione per la quale è più noto, quella di divulgatore scientifico, in particolare attraverso la televisione. Ha realizzato in questo settore riprese e servizi in tutti i continenti, su siti archeologici e paleontologici, centri di ricerca, meravigliosi luoghi naturalistici. E’ autore di diversi programmi, tra i quali Superquark, Quark Speciale, Viaggio nel cosmo, Ulisse – il piacere della scoperta.