L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Lunedi, 25 giugno 2018 ore 15:46
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Programma di stage Corte costituzionale – Università 2017/2018

cortecostituzionaleLa Corte costituzionale intende offrire a quattro laureati di vecchio e nuovo ordinamento la possibilità di effettuare un periodo di formazione denominato “Programma di stage Corte costituzionale – Università” presso gli Uffici dei Giudici costituzionali e/o presso il Servizio Studi della Corte.
Il programma – che si articola in una sessione della durata di 10 mesi, dal 18 settembre 2017 al 18 luglio 2018 - ha come obiettivo l’acquisizione di una conoscenza diretta e concreta dell’attività della Corte, anche al fine di agevolare le scelte professionali dei laureati che intendano approfondire le tematiche proprie del diritto costituzionale e della giustizia costituzionale.
Agli stagisti, non residenti nel comune di Roma, è corrisposto un rimborso spese di viaggio e di alloggio, nel limite massimo di 300 euro mensili, previa esibizione dei relativi titoli.
Le modalità di effettuazione dello stage dovranno essere concordate con l’Amministrazione della Corte in modo tale da assicurarne il proficuo svolgimento.
Possono partecipare al programma i candidati in possesso dei seguenti requisiti: conseguimento del diploma di laurea in giurisprudenza, o altre lauree equipollenti, con votazione minima di 105/110; adeguata conoscenza di lingue straniere nell’ambito delle principali aree europee; iscrizione, o possesso del relativo titolo di conseguimento, ad un dottorato di ricerca, ad una scuola di specializzazione o ad un master riguardanti le tematiche sopra richiamate, ovvero l’essere beneficiario di una borsa di studio o possesso di altri titoli equivalenti comunque rilasciati dalle Università. Età massima 30 anni.
I candidati in possesso dei requisiti richiesti dal bando dovranno presentare attraverso l’ufficio competente dell’ Università o Istituzione presso la quale hanno conseguito il titolo di studio o che ancora frequentano (master, dottorato di ricerca, scuola di specializzazione) la loro candidatura, completa di modulo di domanda debitamente compilato e sottoscritto; curriculum; certificato degli esami con la votazione dei singoli esami sostenuti e con la votazione finale di laurea conseguita; certificati attestanti i titoli professionali e scientifici posseduti, con particolare riguardo a quelli concernenti le tematiche proprie del diritto costituzionale e della giustizia costituzionale.
La domanda va inviata entro il 15 maggio 2017 al seguente indirizzo di posta certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tags: Bandi