L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Giovedi, 22 febbraio 2018 ore 17:38
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Unipa - Arabia Saudita: collaborazione allo sviluppo turistico e ai processi di start-up imprenditoriale

arabia sauditaUn'intensa settimana di incontri istituzionali, è stata vissuta dal prof. Marcantonio Ruisi, coordinatore del Master Universitario in Economia e Management dei Beni Culturali e vice-presidente della SISTUR (Società Italiana di Scienze del Turismo). Ospite del governo saudita della provincia di Al-Baha, il docente dell'Ateneo palermitano ha incontrato in più di un'occasione il vice-governatore dr. Hamed Maleh AlShammari e, tra gli altri, tre sindaci del territorio provinciale e rappresentanti di categoria interessati a sviluppare il cultural heritage di un comprensorio estremamente ricco di antiche fortificazioni ed edifici storici.
"Al-Baha presenta potenzialità straordinarie di sviluppo turistico di matrice culturale in un'area unica – dichiara il prof. Ruisi  - contraddistinta da rilievi montuosi rigogliosi di vegetazione e con una temperatura mite che comunque ben si presta a sostenere forme di turismo leisure, con immediate declinazioni verso l'agriturismo e l'escursionismo. Ho visitato tutti i siti di principale interesse turistico e dappertutto ho verificato la presenza di ingenti investimenti infrastrutturali e di ristrutturazione che il governo sta realizzando; ciò di cui hanno bisogno è riempire di contenuti e mettere a sistema le risorse e i vari attrattori del territorio. C'è un lavoro di destination management che deve essere progettato ed implementato su basi più solide ed efficaci".
Al-Baha, Arabia SauditaDurante il soggiorno anche l'incontro con il preside della School of Administrative and Financial Sciences dell'Università di Al-Baha. "Da pochi anni si è costituita l'associazione delle piccole e medie imprese saudite  aggiunge - il governo nazionale e le università, chi prima chi dopo, hanno iniziato a ragionare su possibili programmi di supporto all'imprenditorialità. Nella qualità di delegato alle Start-up e agli Spin-off ho offerto la nostra disponibilità ad avviare prossime collaborazioni per un trasferimento di know-how, vista la lunga esperienza maturata con la StartCup e l'incubatore Arca”.
Il prof. Mohamed Saud Alzahrani ha richiesto la presenza dei rappresentanti Unipa, anche a nome del suo rettore, ad una conferenza internazionale in entrepreneurship che si terrà a cavallo tra novembre e dicembre, così come l'avvio di un accordo di doppio titolo con il corso di laurea magistrale in Scienze Economico-aziendali curriculum Entrepreneurship and Management. L’iniziativa sarà concertata con il Magnifico Rettore Fabrizio Micari, il pro-rettore all'internazionalizzazione Ada Florena e il presidente del Consorzio Arca Umberto La Commare, i prossimi passi da compiere.