L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Studentesse cinesi si laureano a Palermo in videoconferenza

Si laureranno giovedì in Lingua e letteratura italiana cinque studentesse della Sichuan International Studies University (Sisu) di Chongqing. La commissione sarà costituita per l'occasione sia da docenti dell’università cinese che da docenti dell’università di Palermo e i due Atenei saranno collegati in videoconferenza.

Un importante traguardo per l'ateneo palermitano che, grazie all’accordo di Mobilità internazionale siglato quattro anni fa con l’Ateneo asiatico, ha già consentito a 25 studenti UniPa di studiare cinese a Chongqing e a 35 studenti Sisu di frequentare i corsi di lingua e cultura italiana nell'Ateneo palermitano.

Per redigere le tesi, le cinque studentesse sono state seguite da docenti relatori di UniPa e adesso il loro titolo di studio darà grandi opportunità di lavoro sia in Cina che in Italia. Nelle tesi le studentesse straniere hanno approfondito diversi aspetti della lingua e della cultura italiana, come per esempio il mercato del vino italiano, le contestazioni giovanili del '68, l'immaginario e il consumo dell’automobile in Italia e in Cina e, infine, il tema della lingua e della identità nella comunità cinese di seconda generazione presente a Palermo.