L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Test Medicina tra le polemiche: “Periodo sbagliato, studenti impreparati”

I test di accesso alle facoltà universitarie a numero chiuso cominciano oggi con le facoltà di Medicina e Odontoiatria. Tante le novità a partire proprio dalla data: è la prima volta che gli esami di ammissione si svolgono ad aprile. Una decisione presa dall’ex ministro Maria Chiara Carrozza, dopo che nel 2013 i test si erano tenuti a luglio per volontà del suo predecessore Francesco Profumo. Allora, la coincidenza con gli esami di maturità aveva mandato in tilt tutti gli studenti dell'ultimo anno.

La contemporaneità con la preparazione per gli esami di maturità non sembra aver migliorato la situazione. Anzi! E infatti anche il nuovo ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, si è detta perplessa: “È una decisione precedente su cui non sono intervenuta. Credo però che la compresenza dei test e della stagione finale della scuola con l’esame di maturità offra elementi su cui riflettere”.  

Resta comunque confermata la graduatoria nazionale: all’atto dell’iscrizione al test ogni studente indica una sede universitaria preferita, più delle scelte alternative. E i posti vengono assegnati incrociando la disponibilità degli atenei ai risultati conseguiti alle prove.