L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Nella cera d’api il segreto della stabilità della plissettatura delle tuniche egizie

Svelato il segreto della stabilità della lavorazione delle tuniche egizie del 4000 a.C., oggi conservate presso il Museo Egizio di Torino: la cera d'api veniva utilizzata come appretto per conferire alle tuniche di lino una fitta plissettatura resistente fino ai nostri giorni.

La scoperta nasce da uno studio frutto della collaborazione tra il Dipartimento di Chimica dell’Università di Torino, il Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”, il CNR-IPCF di Messina e il Museo Egizio di Torino. Il team procederà all’ampliamento della ricerca sui tessuti sulla base di una convezione, in via di definizione tra i partner, con l’obiettivo di ottenere una panoramica più ampia su questi particolari capi di abbigliamento.