L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Conferenza sul pensiero di Adam Smith attraverso l'Europa ed oltre

citta universitaria parco d orleansSi aprirà giovedì 6 luglio, a partire dalle ore 8.30,  presso la Sala delle Capriate allo Steri la conferenza internazionale “From Scotland to the south of the Mediterranean. The Thought of Adam Smith through Europe and beyond”. L'evento rientra nell’ambito delle attività promosse dai dipartimenti di Scienze Economiche, Aziendali e Statistiche (DSEAS) e di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali (DEMS).
I lavori proseguiranno dalle ore 15.00 della stessa giornata presso le Aule 9, 10 e 12 del Polo Didattico e alle ore 9.15 di venerdì 7 luglio presso l’Aula Li Donni del DSEAS (in viale delle Scienze).
Alla conferenza parteciperanno più di cinquanta studiosi provenienti da 34 Università europee, mediterranee e americane. Promossa dalle principali associazioni scientifiche internazionali nel campo della storia del pensiero economico e della storia intellettuale, ha il sostegno della Jepson School of Leadership Studies della University of Richmond. Il tema della conferenza è stato selezionato, tramite una competizione internazionale, dalla History of Economics Society che ha contribuito alla sua realizzazione.
I lavori della prima sessione plenaria prevedono la prolusione del professore Piero Barucci, seguita dalle lecture della professoressa Sandra Peart, Rettore dell’Università di Richmond, del professore Craig Smith dell’Università di Glasgow e del professore Giovanni Iamartino della Università di Milano.
Il comitato organizzatore della conferenza è composto da Fabrizio Simon, Anna Li Donni e Cristina Guccione, docenti dell’Ateneo di Palermo.