L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Un nuovo management per la sanità, tavola rotonda allo Steri

palazzo steri2Una tavola rotonda dal tema “Un nuovo management per la sanità”  si svolgerà il 15 novembre alle ore 9.30 presso Palazzo Steri, sede del Rettorato dell'Ateneo palermitano. Oltre che il tema dell’iniziativa, la creazione di una nuova generazione di dirigenti sanitari sarà anche l’obiettivo del master in Amministrazione e gestione delle aziende sanitarie, che sarà presentato proprio in occasione dell’evento.
Saranno presenti il sottosegretario alla Salute Vito De Filippo, il Rettore dell'Università di Palermo Roberto Lagalla, l’assessore alla Sanità Lucia Borsellino, il presidente della Commissione Sanità dell’ARS Giuseppe Digiacomo e il Presidente di AIOP Sicilia Barbara Cittadini.
Tra gli argomenti che si discuteranno, la questione dei tagli alle regioni e le conseguenti ricadute sui servizi erogati saranno lo spunto per una più ampia riflessione su come meglio gestire le risorse del comparto sanitario.
L’iniziativa vedrà anche la presentazione di un percorso didattico fortemente innovativo nei contenuti e nelle modalità di erogazione. Un master sul tema della virtuosa amministrazione e gestione delle strutture sanitarie che sarà una novità nel sud Italia e nella storia dell’Università degli Studi di Palermo. Sarà anche la prima esperienza riguardo alla possibilità di fruizione in remoto: gli studenti potranno seguire la totalità delle lezioni in streaming e, per una parte del 20%, in podcast. Il progetto nasce dalla collaborazione fra il Dipartimento di Scienze giuridiche, della società e dello sport dell’Università degli Studi di Palermo e il Consorzio Unipa E-learning, soggetto specializzato nella produzione di contenuti formativi in modalità e-learning. Il coordinatore del master è il professore Riccardo Ursi.