L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Accedendo a qualsiasi suo elemento accetti l'uso dei cookie.

Sabato, 18 novembre 2017 ore 14:33
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Libertà di Frequenza
 

Giovane studente Unipa candidato al Premio Nobel per la Letteratura

alessio arena 1Alessio Arena, studente del secondo anno del corso di laurea in Lettere (curriculum Moderno) già vincitore del Premio internazionale di Poesia “Salvatore Quasimodo” con “Cassetti in disordine”, Mohicani Edizioni, è stato candidato al premio Nobel per la letteratura per 2017, dall’Accademia Collegio de’ Nobili di Firenze, fondata nel 1689 con l’approvazione del Granduca Cosimo III Dè Medici.
Apprezzamento e stima è stata manifestata dal Rettore Fabrizio Micari allo studente al quale ha assicurato pieno sostegno e massimo aiuto.
Lo scorso 28 marzo Alessio Arena ha presentato il libro di poesie “Lettere dal Terzo Millennio", , presso il Mondadori Megastore, in via Ruggero Settimo a Palermo.
"Le sue sono lettere da "un mondo che crolla” - ha commentato Alessandro Quasimodo, figlio del poeta Salvatore Quasimodo, presidente del Premio - scritte da un punto di vista giovane, sicuramente ambizioso, spregiudicato, appassionato delle cose umane, curioso e fortemente coinvolto emotivamente in tutti i fatti che animano il nostro presente”.
A presentare il libro del giovane studente di Unipa, è stata Giuseppa Tamburello, docente di “Letteratura cinese” e Antonino Margagliotta, docente di “Composizione Architettonica”, dell'Università degli Studi di Palermo.